Condizioni di vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Le presenti condizioni (le “Condizioni Generali”) disciplinano le modalità e le condizioni di vendita dei prodotti commercializzati da Peroni (i “Prodotti”).

Tutti i contratti per la vendita di Prodotti e Servizi da parte di Peroni a terzi (i “Clienti”) sono regolati dalle presenti Condizioni Generali, le quali formano parte integrante e sostanziale di ogni proposta, ordine e conferma d’ordine di acquisto dei Prodotti stessi.
Le condizioni di vendita applicabili all'ordine sono quelle in vigore alla data dell’ordine stesso.

1. Prodotti: prezzi e caratteristiche

1.1. Salvo ove diversamente indicato, i prezzi dei Prodotti pubblicati da Peroni devono intendersi IVA, trasporto e montaggio esclusi.
I prezzi dei Prodotti di volta in volta pubblicati da Peroni annullano e sostituiscono i precedenti e sono subordinati alla effettiva disponibilità dei Prodotti.
A causa delle mutevoli condizioni di mercato, Peroni si riserva il diritto di confermare ovvero di modificare senza preavviso i prezzi dei Prodotti pubblicati nel proprio listino prezzi, nel proprio sito web o in opuscoli informativi e materiale pubblicitario.

1.2. Nonostante gli operatori Peroni possano fornire indicazioni sulle caratteristiche dei Prodotti, il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati.

1.3. Le eventuali differenze riscontrate nei pesi dovranno essere comunicate a mezzo email con ricevuta di consegna a info@peroni.com tenendo la merce a disposizione di Peroni per la verifica.
In ogni caso si intende normale e non dà diritto a reclamo o rimborso, la differenza di grammatura eventualmente riscontrata che non superi il 5%.
Il Cliente s’intende sempre impegnato per i quantitativi massimi contemplati nella conferma d’ordine.
La lunghezza delle pezze e dei rulli indicata nel sito web, nei cataloghi o nel listino prezzi deve essere sempre considerata come approssimativa.
È facoltà di Peroni aumentare o diminuire i quantitativi a pezza massimi o minimi indicati nella conferma nella misura del 10%.
Tutte le indicazioni che fanno riferimento ad altezza, larghezza, lunghezza e dimensioni in generale s’intendono accettate con la tolleranza del 5%.

1.4. Qualunque reclamo relativo alla qualità dei prodotti forniti dovrà essere comunicato per iscritto a Peroni entro 10 (dieci) giorni dalla data di ricevimento della merce, a pena di decadenza.
Si intende in ogni caso concessa la tolleranza d’uso in merito alle identicità delle tinte.

2. Ordini - fatturazione - pagamenti

2.1. Tutti gli ordini di acquisto di Prodotti trasmessi a Peroni dovranno essere completi in ogni loro parte e dovranno contenere tutti gli elementi necessari per la corretta individuazione dei Prodotti ordinati.
Ciascun ordine di Prodotti trasmesso a Peroni costituisce proposta contrattuale del Cliente e, pertanto, sarà vincolante per Peroni solo se dalla stessa confermato per accettazione.
L’evasione dell’ordine da parte di Peroni, equivale a conferma ed accettazione dello stesso.

2.2. Peroni si riserva il diritto di non accettare ordini incompleti, non debitamente compilati.
In caso di mancata esecuzione dell’ordine da parte di Peroni (qualora la stessa sia dovuta ad indisponibilità dei Prodotti ordinati dal Cliente) Peroni provvederà al più presto ad informare il Cliente, rimborsando le somme da questi eventualmente già versate a fronte della fornitura non eseguita.
In tal caso il Cliente non avrà diritto ad alcun rimborso né ad indennizzi o risarcimenti di sorta.

2.3. La documentazione fiscale relativa ai Prodotti ordinati verrà emessa da Peroni al momento della spedizione dei Prodotti stessi al Cliente.

2.4. I pagamenti devono essere effettuati esclusivamente presso la sede di Peroni, a mano dei suoi incaricati muniti di apposito mandato o agli indirizzi bancari comunicati da Peroni.
Il costo delle tratte, cambiali ecc., nonché tutte le relative spese di esazione sono a carico del Cliente.
In caso di mancato pagamento, anche parziale, da parte del Cliente della merce fornitagli, Peroni avrà diritto di sospendere ogni altra consegna, anche se oggetto di ordini separati, senza bisogno di procedere a preavviso di sorta, e di ritenere risolto il contratto per colpa dello stesso Cliente.
Gli eventuali reclami o contestazioni non danno diritto al Cliente di ritardare o sospendere i pagamenti e non saranno ammessi se non preceduti dal versamento delle somme da esso dovute.
In caso di ritardo nel pagamento decorreranno gli interessi di legge.
Trascorsi 15 giorni dalla scadenza della fattura, Peroni potrà emettere, senz'altro preavviso, tratta a vista con spese.
I crediti derivanti dalla cessione di beni (o dalla prestazione di servizi), di cui al presente contratto, potranno essere ceduti a terzi, con effetti nei confronti del debitore dalla comunicazione della cessione stessa, in qualsiasi modo effettuata.

3. Consegna dei Prodotti

3.1. Tutte le spese di consegna dei Prodotti sono a carico del Cliente.
Le consegne vengono normalmente effettuate tramite corriere.
In caso di spedizioni in contrassegno a mezzo corriere, la consegna dei Prodotti è subordinata al pagamento, da parte del Cliente, del relativo prezzo in contanti ovvero tramite assegno bancario o circolare intestato a Peroni s.p.a..
Peroni ha il diritto, a proprio insindacabile giudizio, di effettuare la consegna dei Prodotti ordinati a mezzo di un corriere a propria scelta o tramite altro mezzo che ritenga opportuno.
Salvo ove diversamente indicato, tutte le consegne vengono effettuate al piano stradale e devono essere prese in consegna dal Cliente di fronte all'ingresso dell'indirizzo di destinazione indicato nel DDT e al bordo del pianale di carico del mezzo che effettua la consegna.
Salvo ove diversamente pattuito, il Cliente deve provvedere a scaricare i Prodotti dal mezzo di trasporto con cui gli vengono consegnati mediante proprie attrezzature (carrelli elevatori o altro) e per mezzo di proprio personale.

3.2. In caso vendite con installazione per le quali sia stata concordato il pagamento contrassegno, il Cliente deve consegnare il titolo di pagamento agli incaricati di Peroni prima dello scarico delle materiali di cui è stata pattuita l'installazione.
La mancata consegna del titolo di pagamento secondo tali modalità costituirà inadempimento contrattuale da parte del Cliente.
In tale caso Peroni si riserva il diritto di non consegnare ed installare i materiali ed il Cliente sarà tenuto al risarcimento di ogni danno subìto da Peroni a causa dell'inadempienza (ad esempio dei costi di viaggio e trasferta relativi alla mancata consegna e installazione).
Eventuali deroghe concesse da Peroni o dai propri incaricati nel corso della consegna contrassegno al solo scopo di consentire al Cliente di rimediare alla propria inadempienza evitando o minimizzando i danni non costituiscono una modifica tacita della condizione di pagamento pattuita ed il Cliente inadempiente deve essere considerato immediatamente messo in mora, mentre Peroni si riserva di sospendere la consegna e l'installazione in corso presso il Cliente inadempiente in qualsiasi momento.

3.3. I termini di consegna indicati da Peroni si riferiscono ai Prodotti presenti presso i propri magazzini e, pur essendo attentamente valutati, devono intendersi non vincolanti per Peroni, la quale può successivamente confermarli o modificarli, a seconda delle proprie effettive esigenze.
Eventuali ritardi nelle consegne inferiori a 30 (trenta) giorni non danno diritto al Cliente di rifiutare la consegna dei Prodotti, né di pretendere risarcimenti o indennizzi di sorta.

3.4. Peroni ha il diritto di effettuare la consegna dei Prodotti (anche relativa ad uno stesso ordine) in più consegne successive fermo restando, in tal caso, un solo addebito al Cliente a titolo di spese di trasporto.

3.5. Condizioni e termini di consegna particolari dovranno essere preventivamente concordate tra il Cliente e Peroni ed accettate per iscritto da Peroni.
I termini di consegna, salvo espresso patto contrario, sono sempre approssimativi; Peroni è esonerata da ogni responsabilità per gli eventuali ritardi i quali tuttavia non esonereranno il Cliente dal puntuale adempimento di tutte le obbligazioni incombentigli.
Peroni è esonerata, in particolare, da responsabilità per eventuali ritardi imputabili ai corrieri.
La consegna della merce, a tutti gli effetti, viene sempre effettuata al momento dell'uscita dal magazzino di Peroni.
Anche nel caso in cui le spese di trasporto siano pattuite a suo carico, ogni successivo rischio è a carico del Cliente.
Per i trasporti effettuati direttamente da Peroni con mezzo proprio, le eventuali irregolarità od ammanchi di merci devono essere denunciati dal Cliente, a pena di decadenza, all’atto del ricevimento, inserendo il relativo reclamo nel documento di consegna da restituire a Peroni.
Trascorsi 30 giorni dalla data massima di consegna contemplata nell’ordine senza che questo sia stato sollecitato da parte del Cliente, Peroni ha la facoltà di ritenere automaticamente annullato l’ordine stesso, per l’intero quantitativo o per la parte non consegnata, senza che per ciò spetti alcun indennizzo al Cliente o senza che questi possa ritenersi disimpegnato.
Eventuali resi, qualunque sia la ragione per cui vengono effettuati, devono essere concordati con Peroni prima della spedizione.
Peroni si riserva la facoltà di non accettare i resi non imballati nella confezione originale.
Salvi sempre gli effetti della forza maggiore, nel caso di mancanza o scarsità di materie prime, o scioperi, incendi e guasti agli impianti negli stabilimenti Peroni, o di qualsiasi altro evento che impedisca o limiti il normale andamento della produzione, Peroni potrà differire le consegne oltre i termini pattuiti e anche annullate il contratto senza essere tenuta a compensi o a risarcimento di sorta.

4. Imballo, spedizione e condizioni climatiche avverse

4.1. Gli imballaggi vengono predisposti dal personale di Peroni S.p.A. per proteggere i materiali in modo adeguato durante il trasporto.
Fondali, schermi e tendaggi vengono piegati accuratamente e spediti in apposite scatole di cartone (imballo standard) con indicazioni relative alla posizione che deve essere osservata durante la loro manipolazione.
È inevitabile che piegatura lasci tracce che generalmente scompaiono durante l’uso, per questo motivo i materiali dovrebbero essere disimballati ed installati non appena consegnati.
Peroni S.p.A. non è responsabile per segni, pieghe o stropicciature temporanee o permanenti dovute a cause fuori dal proprio controllo (non corretto metodo di trasporto, prolungato tempo di inscatolamento, esposizione ad irradiamento solare, permanenza a temperature al di fuori dei normali limiti consentiti, ecc.).

4.2. Per evitare rischi dovuti al trasporto, è possibile ordinare che fondali, schermi e tendaggi vengano spediti arrotolati su tubo di cartone a fronte di una spesa aggiuntiva.
L'arrotolamento non è possibile quando le dimensioni del materiale arrotolato non sono compatibili con quelle del tipo di trasporto che il Cliente richiede.
Il Cliente può chiedere spiegazioni al personale commerciale di Peroni S.p.A. al momento del perfezionamento dell'acquisto.

4.3. I materiali vinilici, ad esempio i film per schermi e fondali e i tappeti da ballo, sono termosensibili.
Temperature ambientali inferiori ai 5 °C o superiori ai 27 °C sottopongono questi materiali a stress che possono provocare danni irreversibili.
Gli imballaggi di questi materiali e il loro contenuto non devono essere immagazzinati in luoghi esposti all'irradiamento solare.
Nei casi in cui gli stessi materiali siano stati trasportati con temperature prossime o inferiori agli 0 °C (è il caso dei trasporti aerei o dei trasporti invernali con qualsiasi altro mezzo) è necessario consentire ai materiali di recuperare una temperatura intorno ai 20 °C prima di manipolarli.

5. Garanzie sui Prodotti - Assistenza tecnica

5.1. Peroni garantisce la sola integrità materiale dei Prodotti al momento della consegna (di seguito, la “Garanzia Peroni “).
Eventuali difetti coperti dalla Garanzia Peroni dovranno essere denunciati dal Cliente, a pena di decadenza, entro e non oltre 10 (dieci) giorni dalla data di consegna.
In caso di operatività della Garanzia Peroni, il Cliente avrà diritto alla sola sostituzione dei Prodotti danneggiati dietro restituzione degli stessi, essendo escluso il diritto del Cliente al risarcimento di qualsivoglia danno, anche ulteriore.
Le spese di spedizione necessarie per la sostituzione di Prodotti sono a carico di Peroni.

5.2. Fermo restando quanto previsto al precedente articolo, nel caso di Prodotti prodotti da altri Produttori, Peroni non presta sui Prodotti alcuna garanzia ulteriore rispetto a quella prestata dai singoli Produttori.
L’assistenza tecnica e gli interventi in garanzia sui Prodotti vengono effettuati, ove previsti, a cura dei singoli Produttori, secondo i termini e le modalità riportati nella documentazione allegata ai Prodotti stessi.
In particolare, Peroni non presta alcuna garanzia circa la compatibilità dei Prodotti con altri prodotti o apparecchiature utilizzate dal Cliente, né presta alcuna garanzia riguardo l’idoneità dei Prodotti per l’uso specifico pensato dal Cliente.

5.3. Fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave di Peroni, è sin d’ora convenuto che, qualora fosse accertata la responsabilità di Peroni a qualsiasi titolo nei confronti del Cliente - ivi compreso il caso dell’inadempimento, totale o parziale, agli obblighi assunti da Peroni nei confronti del Cliente per effetto dell’esecuzione di un ordine - la responsabilità di Peroni non potrà essere superiore al prezzo dei Prodotti acquistati dal Cliente e per i quali sia sorta la contestazione.

6. Diritto di recesso

6.1. Ai sensi dell’art. 5 del D. Lgs. 22 maggio 1999 n. 185, il Cliente (qualora sia qualificabile come “consumatore” ai sensi dell’art.1 lett. b) del D. Lgs. 22 maggio 1999 n. 185) ha il diritto di recedere dal contratto e di restituire i Prodotti ordinati, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dal ricevimento dei Prodotti stessi.

6.2. Il diritto di recesso di cui al precedente articolo 5.1 dovrà essere esercitato dal Cliente, a pena di decadenza, mediante email con ricevuta di ritorno a info@peroni.com entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dal ricevimento dei Prodotti.

6.3. Tutti i resi (che dovranno essere perfettamente integri ed accompagnati dalla confezione originale) dovranno essere autorizzati dal servizio commerciale Peroni il quale rilascerà un numero di autorizzazione al rientro.
Una volta ricevuto tale numero, il Cliente potrà rispedire il Prodotto al seguente indirizzo: Peroni, via Monte Leone 93, 21013 Gallarate (VA) - Italia.
Non verranno accettati pacchi in contrassegno.

6.4. Una volta ricevuti i Prodotti (e verificata la loro integrità) Peroni provvederà, nel più breve tempo possibile, ad accreditare al Cliente il prezzo dei Prodotti restituiti (come indicato in fattura), trattenendo l’importo delle spese di spedizione che resteranno definitivamente a carico del Cliente.

7. Foro competente
Qualsiasi controversia comunque connessa alle presenti Condizioni Generali sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Busto Arsizio.