Organizzazione

Azienda

Localizzazione

Le fasi produttive di tessitura, finissaggio di tessuti, estrusione di alluminio, calandratura e stampaggio di materie plastiche vengono eseguite in centri di produzione Peroni situati nelle province di Varese e Milano, da cui confluiscono alla sede di Gallarate, uno stabilimento di 5.000 m² dove i materiali vengono immagazzinate e impiegati per la realizzazione di schermi di proiezione, fondali, congegni di meccanica scenica e così via.

Foto: lo stabilimento di Gallarate.

Produzione di tessuti ignifughi per scenografia

Peroni dispone di due telai per tessuti in grandi altezze (fino a 12 m), gli unici in Italia e tra i pochissimi in Europa.
La gamma tessile è integrata da innumerevoli altri prodotti realizzati specificamente per l'utilizzo in ambienti pubblici; le operazioni di finitura (tintura, spalmatura, ignifugazione, ecc.) vengono effettuate presso stabilimenti che eseguono le lavorazioni secondo le specifiche di Peroni.

Foto: telaio Peroni per la produzione di tessuti scenografici in grande altezza (fino a 12 m).

Produzione di film plastici per scenografia

Calandrati o accoppiati, vengono fabbricati su specifiche messe a punto dall'ufficio tecnico Peroni.
Continue sperimentazioni hanno consentito una considerevole evoluzione soprattutto dei materiali per proiezioni e retroproiezioni, ora ai vertici qualitativi del mercato.
I tappeti per danza e i materiali specchianti e decorativi per fondali e ciclorami completano la gamma.

Foto: la realizzazione di uno specchio di scena.

Saldatura ad alta frequenza di film plastici per scenotecnica

Schermi per proiezione e retroproiezione, fondali in film decorativi e fondali stampati in digitale vengono assemblati su misura con accurate saldature ad alta frequenza.
Nello stabilimento di Gallarate, oltre agli schermi cinematografici e teatrali, non è raro assistere alla fabbricazione di ciclorami di dimensioni che possono raggiungere 3.000 / 4.000 mq.

Foto: il reparto di saldatura ad alta frequenza, dove vengono realizzati i più grandi schermi di proiezione del mondo.

Produzione di meccanica e di macchine per scenotecnica

Il reparto di meccanica scenica produce binari, carrelli, tiri per palcoscenico ed ogni altro particolare di meccanica teatrale.
Provvede inoltre all'assemblaggio ed alla motorizzazione di schermi ad apertura meccanica e di macchine di scena speciali progettate e realizzate su specifiche dei clienti per soddisfare ogni esigenza di movimentazione scenica.

Foto: il collaudo di uno schermo policinale ad apertura meccanica nel teatro di prova dello stabilimento di Gallarate.

Realizzazione di stampe digitali per scenografia

Peroni esegue realizzazioni di elevato livello qualitativo su tradizionali supporti di scena (tele, film per retroproiezioni, tappeti da ballo) opportunamente preparati per la stampa digitale.
I reparti di cucitura e saldatura assemblano le tessere stampate confezionandone fondali scenici spesso giganteschi.

Consulenza e progettazione

L'ufficio tecnico della sede di Gallarate collabora alla progettazione di opere sceniche con gli studi professionali incaricati dai committenti, espletando spesso funzioni di consulenza di fattibilità.

Foto: il teatro di prova annesso allo stabilimento di Gallarate è attrezzato come un vero palcoscenico ed è spesso utilizzato per eseguire installazioni sperimentali.

Installazione e manutenzione di opere sceniche

Il reparto di montaggio di Gallarate installa opere sceniche realizzate da Peroni per teatri, studi televisivi, cinematografici e spettacoli di ogni genere, ed esegue interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria presso gli impianti dei clienti.

Foto: l’installazione di uno schermo gigante nel padiglione di una manifestazione fieristica.

Magazzino

I magazzini Peroni, distribuiti nelle diverse sedi aziendali, costituiscono oggi uno dei più grandi serbatoi di materiale scenico al mondo.
Tessuti per scenotecnica, film plastici per schermi e fondali, articoli di meccanica scenica e ogni altro genere di materiale impiegato nelle realizzazioni sceniche sono pronti per essere consegnati nel modo più rapido possibile.

Foto: il magazzino dello stabilimento di Gallarate.