Catalogo
Italiano

Opernhaus, ''Der Kreidekreis''

Zurigo

Il libretto dell'opera Ŕ tratto da un dramma della letteratura cinese del XIII secolo che qualche anno pi¨ tardi ispirerÓ anche un racconto e un'opera teatrale di Bertolt Brecht.La scenografia di Johan Engels stilizza una foresta di bamb¨ al margine di uno specchio d'acqua ...
Vedi tutte
... utilizzando delle strisce di varia larghezza di Velluto Stropicciato verde che si riflettono in un triangolo ricoperto con il tappeto specchiante TST - Silviastar.Le strisce consentono di intravedere la parte posteriore della scena, dandole una certa profonditÓ.
I costumi traspongono l'azione nella contemporaneitÓ, rivitalizzando un'opera musicalmente eterogenea, che trae ispirazione da Ernst Křenek (1900-1991), compositore viennese che spazi˛ da uno stile tardo-romantico all'atonale, e dal neoclassicismo al jazz, influenzando con il suo eclettismo il pi¨ anziano Alexander Zemlinsky (1871-1942) ...

... che inserý nella partitura del suo Der Kreidekreis abbondanza di elementi eterogenei, fra cui lunghe sezioni in stile jazz.Zemlinsky compose Der Kreidekreis nel 1933, prima di abbandonare l'Europa ...
... a causa delle persecuzioni antisemite, poichÚ apparteneva ad una famiglia della comunitÓ ebraica viennese, e di trasferirsi a New York, dove morý di polmonite pochi anni pi¨ tardi.La scenografia di Johan Engels non ha contraddetto l'eterogeneitÓ dell'impostazione musicale di Zemlinsky ...
... creando imprevedibili sincretismi tra materiali tradizionali (ad esempio il velluto) ed altri moderni o inconsueti (la rete da cantiere e il tappeto specchiante).
Opera in tre atti
Musica
Prima
Zurigo, Opernhaus ZŘrich, 14/10/1933

Scenografia
Johan Engels (1952-2014)
Light design
JŘrgen Hoffmann

Allestimento
Stagione
2003 / 2004

Materiali usati in questa realizzazione

FOS - Velluto stropicciato

Velluti decorativi

TST - Silviastar

Tappeti per danza

Informazioni sul trattamento dei dati