Italiano

Teatro San Carlo, ''Gustavo III''

Napoli

Le scenografie di Nicola Rubertelli hanno utilizzato alcuni dei materiali più tradizionali, ma in modo moderno ed innovativo.Un fondale in BGO - Tulle Gobelin dipinto ampio quanto l'intero boccascena, ad esempio, creava in proiezione lentissime e grandiose dissolvenze incrociate di stile cinematografico, funzionali ai passaggi dell'originale regia di Ruggero Cappuccio.L'effetto delle dissolvenze era quello di una enorme lente sul boccascena, attraverso cui lo svolgimento drammatico veniva ingigantito e focalizzato con indescrivibile efficacia.
Vedi tutte
Fondale in BGO - Tulle Gobelin dipinto.
Il ballo in maschera del terzo atto si svolge su di un tappeto per danza TSM - Tappeto Danza Silviagrips su cui Peroni ha realizzato in Stampa digitale le immagini richieste da Nicola Rubertelli.
Fondale retroilluminato in stampa digitale tondo in Stampa digitale realizzato con il film RCO - Colorado.
Melodramma in tre atti - Versione originale di Un ballo in maschera
Musica
Giuseppe Verdi (1813-1901)
Libretto
Antonio Somma
da Gustave III ou Le bal masqué di Eugène Scribe
Prima
Roma, Teatro Apollo, 17/2/1859

Scenografia,
direzione allestimento
Nicola Rubertelli
Costumi
Carlo Poggioli
Coreografia

Allestimento
Stagione
2003 / 2004

Vedi anche...

BGO - Tulle Gobelin

Tulle

RCO - Colorado

Film per retroproiezioni

Stampe digitali per scenografia

Stampe su vinile

TIR - Tappeto Iris stampa digitale

Stampe su vinile