Italiano

Teatro Verdi, ''Don Quichotte''

Trieste

Don Quichotte e il fido scudiero Sancho Panza festeggiati da lanci di coriandoli.Alle loro spalle, un grande fondale realizzato con il film RPA - Panorama, qui sottoposto a retroilluminazione dégradé.Federico Tiezzi ha trasferito alla messinscena la contaminazione di stili che caratterizza le sue regie, con rimandi che in questo caso vanno da Goya e Velasquez, fino al Novecento di Picasso e del cinema muto.Di estrema pulizia formale anche questa volta le scene di Pier Paolo Bisleri, che utilizza pochi elementi essenziali, accostandoli a colori di eleganza asciutta, in un allestimento apprezzatissimo dal pubblico e che la critica, lodandolo, ha definito postmoderno e minimale.
Vedi tutte
In duetto con Dulcinée e liuto alla mano, Don Quichotte si appresta alla serenata.Quinte e soffitti sono stati anch'essi realizzati con il film RPA - Panorama, teso su armature di legno compensato rivestito di CGO - Panno Gobbi bianca, qui utilizzata non per scopi decorativi ma funzionali.Le quinte sono qui illuminate frontalmente di luce gialla, mentre il fondale è sottoposto ad una retroilluminazione neutra che evidenzia il colore naturale del film RPA - Panorama.
L'illuminazione gialla è stata estesa al fondale RPA - Panorama.Il piano del palcoscenico è rivestito con il tappeto per danza TST - Tappeto Star Specchiante.

La battaglia con i mulini a vento, resi con giochi di retroilluminazione cromatica e ombre sul fondale RPA - Panorama.
Don Quichotte e il fido scudiero Sancho Panza festeggiati da lanci di coriandoli.Alle loro spalle, un grande fondale realizzato con il film RPA - Panorama, qui sottoposto a retroilluminazione dégradé.Federico Tiezzi ha trasferito alla messinscena la contaminazione di stili che caratterizza le sue regie, con rimandi che in questo caso vanno da Goya e Velasquez, fino al Novecento di Picasso e del cinema muto.Di estrema pulizia formale anche questa volta le scene di Pier Paolo Bisleri, che utilizza pochi elementi essenziali, accostandoli a colori di eleganza asciutta, in un allestimento apprezzatissimo dal pubblico e che la critica, lodandolo, ha definito postmoderno e minimale.
Don Quichotte, rifiutato da Dulcinée, muore tra le braccia di Sancho, a cui dona l'isola che gli aveva promesso: l'Isola dei Sogni.L'immagine mostra un cambio di illuminazione cromatica sulle quinte laterali ricoperte di film RPA - Panorama, mentre una retroproiezione sul fondale RPA - Panorama può essere vista attraverso le finestre aperte in alto nel muro di mattoni che è stato realizzato con una scena costruita in legno.
Comédie héroique in cinque atti
Musica
Jules Massenet (1842-1912)
Libretto
Henri Cain
dalla commedia omonima di Jacques le Lorrain e da Miguel de Cervantes
Prima

Scenografia
Pier Paolo Bisleri
Costumi
Giovanna Buzzi
Light design
Iuraj Saleri
Direzione laboratorio scenografico
Giampiero Ferlan
Coreografie
Virgilio Sieni

Allestimento
Stagione
2005 / 2006

Vedi anche...

BGO - Tulle Gobelin

Tulle

CGO - Panno Gobbi

Panni e oscuranti

COS - Oscurante

Panni e oscuranti

Fondali retroilluminati

Fondali vinilici: tipologie

TST - Tappeto Star Specchiante

Tappeti per danza