Italiano

Teatro Vittorio Alfieri

Asti

Il Sipario alla greca confezionato in FOT - Velluto Otello.La sala del Teatro Alfieri al termine dei lavori di ristrutturazione che, nel 2003, le hanno restituito un aspetto vicino a quello originario, prima delle modifiche strutturali degli inizi del '900, quando, similmente ad altri teatri all'italiana, gli ultimi ordini di palchi vennero smantellati per fare posto ad una galleria che potesse ospitare un maggior numero di spettatori.
Vedi tutte
Vista dal palcoscenico del Sipario alla greca, qui ripreso durante il collaudo del meccanismo di apertura.Sono visibili il meccanismo del sistema a binario 1L - Laser e, dietro al sipario in FOT - Velluto Otello, il sipario tagliafuoco abbassato a chiusura del boccascena.La foderatura del sipario Ť stata eseguita in ARI - Reps Ignitex 140 rosso.
Ancora il sipario tagliafuoco e, in alto a sinistra, il Graticcio.
La sala durante la ristrutturazione.Si nota la ricostruzione, in corso di esecuzione, degli ultimi due ordini di palchi che furono smantellati dalla ristrutturazione effettuata agli inizi del '900.
Dettaglio delle decorazioni in stucco smaltato con dorature eseguite nel 1860, ad ornamento del fronte dei palchi, dal decoratore milanese Gaetano Spelluzzi.
L'arco di boccascena con uno scorcio dell'affresco della volta che rappresenta le Muse e le Arti che scendono sulla Terra inviate da Giove, anche questo opera di Francesco Gonin.
I Tiri motorizzati per graticcio posti sul Graticcio.
Il Sipario alla greca confezionato in FOT - Velluto Otello.La sala del Teatro Alfieri al termine dei lavori di ristrutturazione che, nel 2003, le hanno restituito un aspetto vicino a quello originario, prima delle modifiche strutturali degli inizi del '900, quando, similmente ad altri teatri all'italiana, gli ultimi ordini di palchi vennero smantellati per fare posto ad una galleria che potesse ospitare un maggior numero di spettatori.
Il Teatro Vittorio Alfieri Ť un teatro all'italiana con sala a ferro di cavallo, quattro ordini di palchi e un loggione, 2.050 posti.
1858-1860
costruzione
Progetto
Domenico Svanascini
Decorazioni
Gaetano Spelluzzi
Affreschi del soffitto e sipario storico:

Inizi del '900
sostituzione degli ultimi due ordini di palchi con una galleria

2003
restauro e ripristino degli ultimi due ordini di palchi
Progetto
Luciano Bosia
Ingegnere strutturista
Dario Occhi Villavecchia

Vedi anche...

1L - Laser

Sistemi a binario

2MS - Motore S per sistemi a binario

Motori per sistemi a binario

ARI - Reps Ignitex 340

Tele

COS - Oscurante

Panni e oscuranti

FOT - Otello

Velluti

NAG - Agremani

Passamaneria

NBT - Bordi traforati

Passamaneria

NFR - Frange

Passamaneria

Quadrature

Fondali acustici

Sipari alla greca

Tipologie di sipario