Italiano

RomeFilmFest

Roma

Una delle tre gigantesche ''casse armoniche'' progettate da Renzo Piano con estrema attenzione per l'acustica che compongono il complesso dell'Auditorium Parco della Musica di Roma.
Vedi tutte
La Sala Santa Cecilia, destinata ai concerti sinfonici per grande orchestra e coro, è una delle sale che hanno ospitato le proiezioni su grande schermo del Festival Internazionale del Film di Roma.
L'allestimento di uno dei grandi Schermi cinematografici su misura nella Sala Santa Cecilia.
La mascheratura dello schermo è stata realizzata con appositi fondali confezionati in COS - Oscurante nera, e con fondali confezionati in ARL - Reps Ignitex Leggero, colore 215 nero.Il ARL - Reps Ignitex Leggero, più leggero e permeabile al suono, è stato utilizzato per realizzare i fondali mobili e consente la massima diffusione acustica.
I fondali mobili in ARL - Reps Ignitex Leggero nero sono stati realizzati per poter variare il formato dello schermo ed adattarlo a quello della proiezione.Nell'immagine, lo schermo ha un formato di 16:9.La Sala Petrassi è progettata per l'ascolto dei generi musicali più nuovi e contemporanei e per ospitarvi rappresentazioni teatrali e proiezioni cinematografiche.
Grazie ad un sistema a binario 1K - Kompas a funzionamento motorizzato, la mascheratura nera in ARL - Reps Ignitex Leggero poteva essere fatta scorrere lateralmente, variando così il formato dello schermo a tre larghezze appositamente predisposte.Nell'immagine, lo schermo è posizionato sul formato di 2,35:1.
Dettaglio dello schermo installato nella Sala Sinopoli.La Sala Sinopoli, come la Sala Petrassi e la Sala Santa Cecilia, anch'esse utilizzate per le proiezioni del festival, sono dotate della massima flessibilità acustica perché adattabili ai vari tipi di musica anche in virtù delle diverse posizioni che l'orchestra può assumere rispetto al pubblico.
Una delle tre gigantesche ''casse armoniche'' progettate da Renzo Piano con estrema attenzione per l'acustica che compongono il complesso dell'Auditorium Parco della Musica di Roma.
Le sale dell'Auditorium Parco della Musica progettato da Renzo Piano ospitano il Festival Internazionale del Film di Roma.

Le proiezioni si sono svolte sui quattro grandi Schermi cinematografici su misura allestiti nelle sale principali e su altri schermi di dimensioni più ridotte ospitati da salette secondarie.

L'Auditorium è gestito dalla Fondazione Musica per Roma.

Vedi anche...

1K - Kompas

Sistemi a binario

COS - Oscurante

Panni e oscuranti

PBO - Bianco Ottico

Film per proiezioni frontali

Schermi cinematografici su misura

Schermi a telaio

Schermi per proiezioni frontali

Schermi per proiezioni frontali