Italiano

Festival Mozart, ''Il re pastore''

La Coruña

Il bozzetto di un fondale eseguito dallo scenografo José Hernández, che lo ha intitolato Paisaje bucólico.Il diciannovenne Mozart fu incaricato dall'arcivescovo di Salisburgo di comporre Il re pastore in occasione del passaggio dell'arciduca Massimiliano, figlio ultimogenito dell'imperatrice Maria Teresa.La prima esecuzione avvenne di fronte all'arciduca, al Palazzo Arcivescovile, e fu diretta dall'autore.La definizione di ''serenata'', attribuita alla composizione dallo stesso Mozart, è dovuta probabilmente all'assenza di allestimento scenico con cui fu programmata la prima rappresentazione.
Vedi tutte
José Hernández ha basato la propria scenografia su sei fondali dipinti su ASC1000S - Tela Sceno largh. 1.000 cm - Ignifugo, larghi 13 m e alti 7 m, che evocano le cornici spaziali menzionate nel libretto.Ecco le annotazioni di Hernández ai bozzetti:1. Campamento (accampamento)2. Bosque (bosco)3. Gruta (grotta)4. Templo (tempio)L'austera linea scenografica scelta da Hernández acquista maggior comprensibilità e valore se considerata alla luce dell'impostazione spoglia della prima esecuzione mozartiana di Salisburgo, che il pittore, illustratore e scenografo spagnolo sembra quasi voler recuperare filologicamente, pur mantenendo un punto di vista estremamente personale.
L'ultimo dei cinque fondali, sul cui bozzetto José Hernández ha annotato: Los arboles estan a eje, coincidiran con la puerta del templo (gli alberi sono in asse e coincideranno con la porta del tempio).Il fondale è qui in corso di esecuzione nel laboratorio del pittore di scena Manel Alcántara.
Il pittore Manel Alcántara al termine del lavoro del fondale Bosque.
Dopo essere stati dipinti, i fondali di ASC1000S - Tela Sceno largh. 1.000 cm - Ignifugo sono tornati nel laboratorio per essere sottoposti ai lavori di finitura.
Il fondale Bosque, terminate le lavorazioni di cucitura, sta per essere imballato e spedito a La Coruña.
Il montaggio su palcoscenico del fondale Campamento in sovrapposizione al fondale Bosque.
Il montaggio su palcoscenico del fondale Templo in sovrapposizione al fondale Arboles.
Serenata in due atti
Musica
Prima
Salisburgo, Palazzo Arcivescovile, 23/4/1775

Scenografia
Costumi
Lorenzo Caprile
Light design
Miguel Camacho
Realizzazioni pittoriche
Manel Alcántara
Laboratorio scenografico
Pinto's - Miguel Brayda
Regia
Eduardo Vasco

Allestimento
Palacio de la Ópera di La Coruña
Stagione
2007 - Festival Mozart

Vedi anche...

ATS - Tela Toscana

Tele

Confezione tesa

Tessuto: tipologie di confezione