Italiano

Sipari Brecht

sistemi su misura

Introdotto dal teatro epico brechtiano, questo tipo di sipario č oggi utilizzato anche da varie forme di teatro contemporaneo.
Vedi tutte
«La lezione brechtiana offre alcuni dei suoi frutti migliori negli spettacoli di Giorgio Strehler che - nel fruire di siparietti di tutte le guise e tessuti e degli innumerevoli sfruttamenti della loro funzionalitą che hanno contraddistinto l'era del teatro epico - ha trovato una soluzione esemplare facendone, nella creazione di Luciano Damiani per Vita di Galileo, un'autentica macchina mossa da argani a vista.»Valerio Morpurgo, L'avventura del sipario - Figurazione e metafora di una macchina teatrale, Ubulibri, 1984, pag. 193. Vita di Galileo - Dramma storicoTesto: Bertolt Brecht (1898-1956)Musica: Hanns Eisler (1898-1962) Prima: Zurigo, Schauspielhaus, 9/9/1943 Scenografia, costumi: Luciano DamianiRegia: Giorgio StrehlerAllestimento: Piccolo Teatro di Milano, 1962-63
Luciano Damiani, bozzetto per Vita di Galileo.Sotto al palcoscenico, a vista, l'argano con cui veniva azionata l'apertura del sipario, geniale espediente scenografico con cui Damiani coniugava il teatro brechtiano, qui rappresentato dal Sipario Brecht che ne č un inconfondibile simbolo, con le macchine di scena seicentesche contemporanee a Galileo, in cui č possibile individuare un riferimento nemmeno troppo velato all'empirismo del grande scienziato pisano. Vita di Galileo - Dramma storicoTesto: Bertolt Brecht (1898-1956) Allestimento: Piccolo Teatro di Milano, 1962-63
Sono ben visibili i cavi di sospensione del Sipario Brecht. Vita di Galileo - Dramma storicoTesto: Bertolt Brecht (1898-1956) Allestimento: Piccolo Teatro di Milano, 1962-63
All'interno del cubo di plexiglass, sulla sinistra, un esempio di piccolo Sipario Brecht drappeggiato realizzato in AIC-TelaIndianaCrespata.Il Sipario Brecht, dotato di anelli in alto e tasca in basso, viene fatto scorrere all'interno del cubo in plexiglass, durante lo spettacolo, lungo un semplice cavo. Prima della pensione. Una commedia dell'anima tedescaTesto - Thomas Bernhard (1931-1989) Scenografia,costumi,regiaLight designAllestimento - Renzo MartinelliLucio LucąTeatro i, Milano
Il Sipario Brecht in AIC-TelaIndianaCrespata, disteso e in controluce, in un altro momento dello spettacolo. Prima della pensione. Una commedia dell'anima tedescaTesto - Thomas Bernhard (1931-1989)
«Basta poi citare i due allestimenti dell'L'opera da tre soldi: mentre nel primo Teo Otto, fedele alla lezione di Brecht, scandisce la rappresentazione aprendo e chiudendo l'autentico Sipario Brecht a mezz'altezza con scritto il titolo dell'opera, nel secondo Ezio Frigerio ne fa un'appendice ai diversi emblemi sovrastanti che riecheggiano lo spettacolo.»V. Morpurgo, ibidem. L'opera da tre soldi - Dramma in musicaTesto: Bertolt Brecht (1898-1956) Scenografia: Teo Otto, Luciano DamianiCostumi: Ezio FrigerioRegia: Giorgio StrehlerAllestimento: Piccolo Teatro di Milano, 1955-56
Il Sipario Brecht. L'opera da tre soldi - Dramma in musicaTesto: Bertolt Brecht (1898-1956) Scenografia, costumi: Ezio FrigerioRegia: Giorgio StrehlerAllestimento: Piccolo Teatro di Milano, 1972-73
Sipario a due falde, di altezza solitamente compresa tra i 2,5 e i 4 metri, al di lą del quale si intravede il fondo del palcoscenico.

Le falde, realizzate abitualmente senza ricchezza, sono appese con anelli a vista a due funi tese in posizione arretrata rispetto al proscenio.

Di regola, l'apertura viene azionata manualmente.

Vedi anche...

''L'avventura del sipario''

Sipari

Ezio Frigerio

Alcuni Maestri

Luciano Damiani

Alcuni Maestri