Catalogo
Italiano

Sipari con tiro in seconda

sistemi su misura

Il sipario è fissato in alto ad uno stangone di testa ed è dotato di una sacca con stangone al piede.Un tiro di scena appositamente predisposto, il cosiddetto Tiro in seconda, generalmente ad azionamento manuale, consente di sollevare fino al Graticcio la metà bassa del sipario, che scompare alla vista andando a riporsi dietro alla metà alta.Il sistema è utilizzato soprattutto per i sipari storici o per i fondali che a causa di qualche impedimento non possono salire ''in prima'', cioè non possono essere tirati al Graticcio fino alla scomparsa.L'impedimento più comune è l'altezza insufficiente del Graticcio.
Vedi tutte
Nel disegno, lo stangone di testa non è fisso ma è dotato di un tiro, il tiro stabile.Il tiro stabile e il tiro d'ordimento sono entrambi contrappesati e divisi per poter alzare insieme o autonomamente i rispettivi stangoni.A scelta, un risvolto del Sipario con tiro in seconda al piede può contenere un burattino tendi-tessuto, che durante il sollevamento dello stangone di piede mantiene teso il Sipario con tiro in seconda evitandone lo sventolamento.
Il sistema del Sipario con tiro in seconda viene ancor più comunemente utilizzato per il sollevamento dei fondali di scena.A sinistra: fondale da sollevare verticalmente al graticcio fino alla scomparsa.Al centro: fondale con tiro in seconda.A destra: fondale con tiro in terza.Per graticci veramente bassi si può pensare all'utilizzo del tiro in quarta, in quinta, e così via.Lo schizzo è del grande scenografo modenese Koki Fregni.
Ulla von Brandenburg, ''Das Was Ist'' Sipario con tiro in seconda in tela ASC - Sceno dipinta.
Suntory Hall, ''Don Giovanni'' Sipario con tiro in seconda costituito da un fondale realizzato in Stampa digitale che scopre la scena con apertura in seconda.
Teatro Principal, ''El mágico prodigioso'' Un fondale in mussola ASL - Light Sceno in Stampa digitale con Ultrawide Ecoprint ...
... viene utilizzato come un Sipario con tiro in seconda.
''L'avventura del sipario'' Sipario con tiro in seconda realizzato in velluto FBR - Bruxelles.
Il Sipario con tiro in seconda può essere confezionato con ricchezza verticale o con Confezione tesa, con due falde ad apertura centrale o con un'unica falda.

Una o più funi, collegate ad uno o diversi punti del bordo inferiore del sipario o in prossimità dello stesso, vengono utilizzate per sollevarlo verso il centro del palcoscenico, scoprendo così la scena.
Varianti
con stangone di testa fisso
con stangone di testa dotato di tiro
con burattino tendi-tessuto al piede
con sacca ad un terzo dell'altezza per il tiro ''in terza''
con sacca al piede e a metà per il tiro ''in quarta'', ecc.

Questo materiale è stato usato per...

''L'avventura del sipario''

Sipari

1. Sistema a graticcio

Tiri e macchine di scena

2. Sistema a rocchettiere

Tiri e macchine di scena

3. Tiri di scena manuali

Tiri e macchine di scena

4. Tiri di scena contrappesati

Tiri e macchine di scena

Suntory Hall, ''Don Giovanni''

Opera lirica

Teatro Principal, ''El mágico prodigioso''

Teatro di prosa

Ulla von Brandenburg, ''Das Was Ist''

Musei, arte, architettura