Italiano

Teatro Gayarre

Pamplona (Spagna)

Vista dalla seconda galleria della sala, con il grande oculo che occupa il centro del soffitto.
Vedi tutte
Il Teatro Gayarre, uno dei più interessanti esempi di architettura teatrale spagnola della prima metà del Novecento, ha riacquistato, con la ristrutturazione, il proprio fascino originario.
Il Sipario alla greca è stato confezionato in FOT - Velluto Otello, colore 108 bordeaux, ed è stato foderato in HSM - Satin Makò, colore 23 bordeaux.La Quadratura di palcoscenico, composta da sei quinte e cieli e da un fondale, è stata confezionata in COS - Oscurante.
La profonda svasatura dell'arco di boccascena caratterizza inconfondibilmente la sala del Teatro Gayarre.
Vista della sala, con la platea, l'ordine dei palchi e le due gallerie.I tendaggi di sala sono stati confezionati in FBR - Velluto Bruxelles, colore 8 bordeaux.
L'applicazione dei NBT - Bordi traforati dorati sull'arlecchino teso realizzato in FOT - Velluto Otello.
L'arlecchino in FOT - Velluto Otello con una NDA - Decorazione applicata per tessuto al termine della lavorazione.
Lo stemma di Pamplona, capoluogo della Navarra.«Tanto la bandiera quanto lo stemma della Città furono stabiliti e autorizzati dal re Carlo III il Nobile nel Privilegio dell'Unione, promulgato l'8 settembre del 1423. Lo stemma di Pamplona è così formato: in campo azzurro, leone d'argento sormontato, al centro, da una corona reale d'oro; intorno ad esso, il blasone di Navarra, catene d'oro su fondo porpora.Nel linguaggio araldico, l'azzurro rappresenta regalità, maestà, bellezza e serenità. Il leone è simbolo di protezione, autorità, magnanimità e sovranità. L'argento come metallo significa innocenza, candore e verginità, mentre allo stesso modo l'oro è segno di ricchezza, forza, fede, purezza e costanza; ed il rosso porpora equivale a valore, audacia ed intrepidezza.»Ayuntamento de Pamplona, El Escudo de Pamplona.
Il Teatro Gayarre è un teatro politeama con un ordine di palchi, due gallerie, 900 posti.
1608
apertura del Patio y Casa de Comedias

1841
inaugurazione del Teatro Principal, che sostituisce l'antico Patio

1891
il Teatro Principal viene chiuso per essere sottoposto ad una ristrutturazione

1903
il Teatro Principal viene dedicato al tenore navarrese Sebastián Gayarre (1844-1890), tra i più celebri cantanti lirici dell'800

1921
viene decisa la demolizione del Teatro Gayarre e la sua sostituzione con un teatro di nuova costruzione

1932
viene inaugurato il Teatro Gayarre nelle sue ubicazione e forme attuali
Progetto
Javier Yarnoz

2005-2007
lavori di restauro della sala e del palcoscenico

Vedi anche...

COS - Oscurante

Panni e oscuranti

FBR - Bruxelles

Velluti

FOT - Otello

Velluti

NDA - Decorazioni applicate per tessuto

Passamaneria

Quadrature

Fondali acustici

Sipari alla greca

Tipologie di sipario