Catalogo
Italiano

Beni Montresor

 

Beni Montresor alla fine degli Anni '50, quando, poco più che trentenne, dopo un decennio di lavoro a Cinecittà, durante il quale collaborò anche con Federico Fellini e Tonino Delli Colli, si trasferì a New York.Dopo lo sbalorditivo successo ottenuto come illustratore di libri per l'infanzia negli Stati Uniti, dove divenne celebre, Montresor vi esordì come scenografo nel 1964 nientemeno che al Metropolitan di New York ...
Vedi tutte
... con The Last Savage di Gian Carlo Menotti.Da quel momento in poi, la sua attività dapprima di scenografo, poi anche di lighting designer e regista teatrale, si svolse nei maggiori teatri d'Europa e delle due Americhe, dove collaborò con alcune tra le più grandi personalità del XX secolo, tra cui i compositori e direttori d'orchestra Samuel Barber, Philip Glass, Gianandrea Gavazzeni.
Tra i cantanti ebbe come interlocutori Renata Tebaldi, Joan Sutherland, Luciano Pavarotti, Placido Domingo e, nell'ambito della danza, Rudolf Nureyev, Margot Fonteyn, Carla Fracci, Paolo Bortoluzzi.Per Fracci e Bortoluzzi, e con la regia di Beppe Menegatti, elaborò una scenografia per Cenerentola di Sergej Prokofiev ...
Arena di Verona, Cenerentola, 1973 ... di cui questo bozzetto rivela, già in quel periodo, la modernità della concezione scenica di Montresor che lo condurrà a quel «... lavoro di sottrazione, alla ricerca di un'onesta semplicità, che investì completamente anche gli ultimi dieci anni della sua ricerca estetica», spiega Gaetano Miglioranzi nella sua preziosa monografia dedicata allo scenografo veronese.
Maggio Musicale Fiorentino, Il cappotto, 1989 L'effetto di un fondale in tulle BSU - Super Gobelin, la cui illuminazione faceva comparire e sparire il gigantesco cappotto sospeso a mezz'aria.«Nel 1974 a San Francisco», narra un aneddoto sull'uso dei fondali in tulle riportato sempre da Miglioranzi, «la War Memorial Opera House ...»
Teatro alla Scala, ''Omaggio a Picasso'' «... programma Esclarmonde di Jules Massenet e Montresor vi sperimenta la consistenza incorporea dei tulle trasparenti, che allontanano le immagini dalla scena in un mondo nebuloso, denso di malinconia e di mistero.Molti anni prima che diventasse una moda trita, anzi ...»
«... proprio mentre nel teatro non si parla d'altro che di ''sfondare la quarta parete'', Montresor chiude il proscenio con un tulle che separa il palcoscenico dal pubblico.È una rete in cotone a maglia larga che diventa una superficie compatta se illuminata dal fronte, ma sparisce se dietro ad essa vengono illuminati altri oggetti.In realtà è un espediente antico, già noto agli scenografi italiani del '700 ...»
«... che lo usavano per prodigiosi cambi di scena istantanei.In America è detto ''tulle italiano'' ed è stato riscoperto nell'ambiente del musical.È il primo di una serie di ''ritorni all'antico'' di Montresor.Avviene la serrata del coro: ''il pubblico non ci vede'', dicono, poi quando viene dimostrato il contrario: ''noi non vediamo il direttore''.Il regista, intimorito dalle possibili reazioni del pubblico ...»
Beni Montresor (Bussolengo 1926 - Verona 2001), scenografo, regista, lighting designer e illustratore di fama internazionale, tra i maggiori scenografi di teatro d'opera della scenografia contemporanea.
I cinquant'anni di attività che l'artista veronese ha dedicato al cinema e al teatro sono rievocati in modo esauriente in Dal colore alla luce. Beni Montresor, un protagonista del teatro internazionale (Titivillus Edizioni, 2004), dedicatogli da Gaetano Miglioranzi, amico e collaboratore nell'ultimo decennio di vita, testo a cui si rimanda chi fosse interessato ad approfondire la conoscenza della personalità geniale e della vita avventurosa di Montresor.

Video & Documentazione

Teatro Carlo Felice di Genova: ''Werther'' di Beni Montresor

Paolino Libralato at work 1

Paolino Libralato at work 2

Materiali usati in questa realizzazione

Teatro alla Scala, ''Omaggio a Picasso''

Danza

Teatro Carlo Felice, ''Werther''

Opera lirica

Teatro dell'Opera di Roma, ''Falstaff''

Opera lirica

Teatro Donizetti, ''Adelia''

Opera lirica

Teatro Filarmonico, ''Il flauto magico''

Opera lirica

Teatro Lirico, ''Die Feen''

Opera lirica

Teatro Real, ''Samson et Dalilah''

Opera lirica

Informazioni sul trattamento dei dati