Italiano

Teatro alla Scala, ''Quartett''

Milano

Il visconte di Valmont e la marchesa di Merteuil appaiono imprigionati in un minuscolo interno senza vie di fuga, perché si trova sospeso nell'aria esattamente a metà del palcoscenico.
Vedi tutte
Lo sfondo della scena è costituito da un grande Schermo per retroproiezioni realizzato con il film RNO - Notturno.
Le due pareti aperte, invece di dare respiro all'ambiente in cui si svolge la feroce lotta dei protagonisti, accentuano l'impressione di claustrofobia che li circonda quando sullo schermo RNO - Notturno compaiono due giganteschi personaggi che li osservano quasi fossero due canarini in gabbia.
O meglio, i protagonisti vengono osservati, come ha spiegato il compositore Luca Francesconi, come se fossero «... degli insetti in un terrario.»
La potenza visionaria della celebre compagnia catalana La Fura dels Baus ha avuto modo di esprimersi al meglio con le gigantesche videoproiezioni.Il compositore Luca Francesconi ha definito lo spettacolo, più che un'opera, «... un'esperienza multimediale.»
L'opera si avvale di un'orchestrazione originale e complessa.Alla tradizionale formazione orchestrale che si trova nella fossa, diretta dalla finlandese Susanna Mälkki, fa infatti da contrappunto una seconda e più piccola orchestra, posizionata più in alto e guidata da un'altra direzione.Alle due orchestre si aggiunge un grande coro che si trova all'esterno del teatro, in un luogo ignoto agli spettatori, il cui canto viene trasmesso alla sala con l'impiego di mezzi tecnologici.
Susanna Mälkki è «... la prima donna a dirigere un'opera alla Scala. Un'evento importante», prosegue Luca Francesconi, «anche perché tutta questa costruzione drammaturgica arriva alla fine alla donna, come protagonista, in una maniera abbastanza shoccante. Ma in fondo la mia idea è che, forse, è una donna ci salverà.»
Opera lirica
in dodici scene e un esodo
Musica
Libretto
Luca Francesconi
dall'omonima pièce teatrale di Heiner Müller, liberamente tratta da Le relazioni pericolose di Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos
Prima
Milano, Teatro alla Scala, 26/4/2011

Scenografia
Alfons Flores
Costumi
Lluc Castells
Laboratorio scenografico
El Teler
Video
Franc Aleu
Light design
Marco Filibeck

Allestimento
Stagione
2010/2011

Vedi anche...

FTO - Tosca

Velluti

RNO - Notturno

Film per retroproiezioni

Schermi per retroproiezioni

Schermi per retroproiezioni