Italiano

Lorenzo Jovanotti, ''Ora''

Tour 2011

La regia e la produzione esecutiva dello spettacolo hanno scelto di utilizzare degli Schermi per proiezioni frontali perchÚ risultano meno artificiali e affaticano meno la visione rispetto agli schermi LED.Lo schermo centrale, largo 13,30 e alto 6,80, Ŕ stato realizzato con il film PBL - Blackout.
Vedi tutte
Proiezioni su uno dei vari schermi realizzati con il film nero PNE - Nerissimo utilizzati dalla scenografia del concerto.
Gli schermi PNE - Nerissimo sono 7 e sono utilizzati, oltre che per le proiezioni, per realizzare lo sfondo nero del palcoscenico, che si sviluppa per circa 50 m di larghezza e 9 m di altezza.
Due degli schermi PNE - Nerissimo hanno la possibilitÓ di scorrere sopra allo schermo PBL - Blackout come un Sipario alla greca.
Proiezioni di filmati dal vivo sullo schermo PBL - Blackout.
Proiezioni sullo schermo PBL - Blackout.
Proiezioni sullo schermo PBL - Blackout.
Proiezione di un filmato dal vivo elaborato elettronicamente sullo schermo PBL - Blackout.

Management
Trident Management
Agenzia
Live Nation
Produzione
Lemonandpepper (Giorgio Ioan, Fabio Carmassi, Stefano Copelli)
Costruzione scenotecnica
Teyco
Light design
Andrew J. Pen
Impianti audio e luci
AgorÓ
Contributi video
I Ragazzi della Prateria
Displays video
STS Communication
Progetto
Giancarlo Sforza
Coordinamento
artistico
Sergio Pappalettera

Video & Documentazione

Lorenzo Jovanotti, tour ''Ora'': schermi PNE-Nerissimo e PBL-Blackout

Vedi anche...

ASP - Spi Ripstop

Tele

PBL - Blackout

Film per proiezioni frontali

PNE - Nerissimo

Film per proiezioni frontali

Schermi per proiezioni frontali

Schermi per proiezioni frontali