Italiano

Opéra Comédie, ''Orfeo ed Euridice''

Montpellier

Due grandi pareti vetrate sono state disposte a formare un angolo di 90° sul palco dell'ottocentesco teatro dell'Opéra Comédie.Le pareti, larghe 11 m quella di sinistra e 9 m quella di destra e alte 8 m, citano la tecnica costruttiva resa celebre dal Crystal Palace, con la struttura in ferro e le vetrate realizzate in realtà con 40 pannelli specchianti / trasparenti larghi 1 m e alti 4 m realizzati con la tecnica scenografica dello ZSK - Specchio in film termoretraibile.
Vedi tutte
La parete vetrata di destra può scorrere grazie ad un sistema a binario 1L - Laser da 10,5 m di larghezza, configurazione 3.P Apertura laterale binario unico manuale con fune e carrucole.
La parete vetrata di destra può scorrere grazie ad un sistema a binario 1L - Laser da 10,5 m di larghezza, configurazione 3.P Apertura laterale binario unico manuale con fune e carrucole.
Il piccolo drappeggio rosso è stato confezionato su disegno dello scenografo Ezio Antonelli in FBR - Velluto Bruxelles, colore 9 rosso.
Cinque sistemi a binario 1K - Kompas, configurazione 3.P - Apertura laterale binario unico manuale con fune e carrucole, consentivano di fare scorrere davanti alle pareti vetrate tre fondali in BSU - Tulle Supergobelin nero e due fondali in BSU - Tulle Supergobelin bianco con cui, grazie all'interazione con le luci, era possibile modificare la trasparenza delle vetrate e filtrarne l'effetto specchiante.
Cinque sistemi a binario 1K - Kompas, configurazione 3.P - Apertura laterale binario unico manuale con fune e carrucole, consentivano di fare scorrere davanti alle pareti vetrate tre fondali in BSU - Tulle Supergobelin nero e due fondali in BSU - Tulle Supergobelin bianco con cui, grazie all'interazione con le luci, era possibile modificare la trasparenza delle vetrate e filtrarne l'effetto specchiante.
Cinque sistemi a binario 1K - Kompas, configurazione 3.P - Apertura laterale binario unico manuale con fune e carrucole, consentivano di fare scorrere davanti alle pareti vetrate tre fondali in BSU - Tulle Supergobelin nero e due fondali in BSU - Tulle Supergobelin bianco con cui, grazie all'interazione con le luci, era possibile modificare la trasparenza delle vetrate e filtrarne l'effetto specchiante.
Drappeggio in HSE - Seta Tempesta bianca.
Azione teatrale in tre atti
Musica
Prima
Vienna, Burgtheater, 5/10/1762

Scenografia
Ezio Antonelli
Costumi
Alessandro Lai
Light design
John Torres
Direzione allestimento
Gabriel Hélayel

Stagione
2013/2014

Vedi anche...

1K - Kompas

Sistemi a binario

1L - Laser

Sistemi a binario

BSU - Tulle Super Gobelin

Tulle

Confezione tesa

Tessuto: tipologie di confezione

FBR - Bruxelles

Velluti

HSE - Seta Tempesta

Sete e rasi

ZSK - Specchi in film termoretraibile

Fondali specchianti / trasparenti