Italiano

Schermi per proiezioni frontali

 

Proiezioni su di uno Schermo per proiezioni frontali a 360° PSW - Stormywall.Lo schermo ha una superficie a tronco di cono:- circonferenza superiore 163 m (Ø 52 m)- circonferenza inferiore 126 m (Ø 40 m)- altezza 13,5 m- superficie 1.250 m²- peso 670 kg Universiade 2013
Vedi tutte
Sotto allo Schermo per proiezioni frontali PSW - Stormywall sono stati calati altri 5 Schermi per proiezioni frontali PSW - Stormywall circolari concentrici alti ciascuno 3,6 m e formati, a partire dal basso, da:- n° 8 sezioni da 12 m di larghezza- n° 8 sezioni da 10,3 m di larghezza- n° 8 sezioni da 8,7 m di larghezza- n° 1 circonferenza da 44 m- n° 1 circonferenza da 57 mche formano una superficie di proiezione mobile totale di 1.256 m² che si aggiunge a quella dello schermo superiore fisso per un totale di oltre 3.200 m². Universiade 2013
Proiezioni sullo Schermo per proiezioni frontali a 360° PSW - Stormywall e su fondali in BRL - Tulle Rexor Lamé argento. Universiade 2013
Proiezioni sullo Schermo per proiezioni frontali a 360° PSW - Stormywall e su fondali in BRL - Tulle Rexor Lamé argento e oro. Universiade 2013
Schermo per proiezioni frontali a 360° con Telaio autoportante componibile: Altezza - 3,15 m Raggio - 4,5 m Circonferenza - 28,26 m Lo schermo è stato realizzato con il film PBL - Blackout riquadrato con il film PNE - Nerissimo ed è dotato di una porta.Fa parte di un sistema di simulazione per le consegne all'interno dell'aeroporto Pulkovo ed utilizza un sistema di multi-proiezione edge blending con 8 proiettori. SchermoPanoramico360PBL - Blackout
Schermo per proiezioni frontali, larghezza 106 m e altezza 12,5 m, realizzato con il mesh PLU - Luce. Campionati mondiali di nuoto 2009
Schermo per proiezioni frontali, larghezza 106 m e altezza 12,5 m, realizzato con il mesh PLU - Luce. Campionati mondiali di nuoto 2009
Schermo per proiezioni frontali, larghezza 106 m e altezza 12,5 m, realizzato con il mesh PLU - Luce. Campionati mondiali di nuoto 2009
Guadagno
Il guadagno è l'indice di riflessione di uno schermo.
Indica il rapporto tra la luce riflessa dallo schermo e quella riflessa da una superficie bianca standard utilizzata come parametro di riferimento:
uno schermo con guadagno di 1.0 rifletterà la stessa quantità di luce, mentre uno schermo con guadagno di 1.5 rifletterà il 50% di luce in più, e uno schermo con un indice di 0.8 rifletterà l'80% della luce.

Il guadagno viene rilevato nel punto in cui lo schermo è più luminoso, cioè il suo centro osservato da una posizione perpendicolare allo stesso.
Se ci si sposta lateralmente e si osserva lo schermo da una posizione angolata, la luminosità della proiezione diminuisce.

''Un guadagno elevato è indice di buona qualità?
È facile, e sbagliato, dedurre che uno schermo ad alto guadagno sia preferibile ad uno schermo a basso guadagno.
''

Innanzitutto, c'è un compromesso tra guadagno e angolo di visione.
Negli schermi ad alto guadagno la luminosità della proiezione diminuisce considerevolmente con il'aumento dell'angolo di visione, mentre negli schermi a basso guadagno la luminosità varia in modo molto meno percettibile.

Inoltre, uno schermo ad alto guadagno non riflette in genere il rosso, il verde e il blu in modo uniforme e l'anomalia varia con il variare dell'angolo di visione.

In ultimo, gli schermi con un guadagno superiore a 1.0 hanno un certo grado di hotspotting che si accentua con l'aumento del guadagno.
Cioè, guardando lo schermo da una posizione frontale, la parte centrale dell'immagine appare più luminosa rispetto alle zone periferiche.
Ciò non è molto evidente fino ad un guadagno di 1.3, ma, oltre a quel limite, l'hotspotting può disturbare seriamente la visione.

''[ ... ] il videofilo che cerca una qualità di proiezione ottimale [ ... ] opta normalmente per uno schermo a basso guadagno.''

Fonte: Evan Powell, in ProjectorCentral.com
Cono visivo
è l'angolo entro la cui ampiezza chi osserva lo schermo da posizione laterale ha una visione altrettanto buona di quella dello spettatore che lo osserva da posizione frontale

Esecuzione
su misura
con qualsiasi forma e senza limiti dimensionali
Vedi Finiture per fondali in vinile
Ignifugazione
ignifugo Norma Europea EN13501·1



Video & Documentazione

Campionati mondiali nuoto 2009: schermo Luce

Lorenzo Jovanotti, tour ''Ora'': schermi PNE-Nerissimo e PBL-Blackout

SakhaExpo - Mosca

Kazan' 2013, schermi PSW - Stormywall

Kazan' 2013, ''Libri 3D''

Auditorio y conservatorio de Ferreries - Schermo scorrevole

Schermo panoramico 360° PBL-Blackout

Vedi anche...

Auditorio y conservatorio de Ferreries

Schermi per locali pubblici

Campionati mondiali di nuoto 2009

Eventi

Casino de la Vallée

Sipari per ambienti polifunzionali

Convention auto, presentazione

Conventions

Convention climatizzazione

Conventions

Det elektriske akvariet

Musei, arte, architettura

Le Zénith

Locali pubblici

Lorenzo Jovanotti, ''Ora''

Concerti

Milano Film Festival 2011

Eventi

PBL - Blackout

Film per proiezioni frontali

Presentazione Melbourne 2010

Eventi

RomeFilmFest

Eventi

SakhaExpo

Eventi

Schermo panoramico 360° PBL-Blackout

Schermi per locali pubblici

Tele Ticino, ''Swiss Venture Club''

Cinema e TV

Tiziano Ferro, ''Nessunoèsolo''

Concerti

Universiade 2013

Eventi