Catalogo
Italiano

Arena Sferisterio, ''Les contes d'Hoffmann''

Macerata

Fondale in seta HSE - Tempesta bianca, di cui Pier Luigi Pizzi ha sfruttato l'estrema leggerezza facendola ventilare superficialmente.La seta prendeva cosý un movimento fluido e continuo, liquido e delicatamente vibrante e, grazie alle spiccate proprietÓ fotoriflettenti proprie e del bianco, assumeva con grande efficacia i colori con cui veniva illuminata.Blu, nella scena della celebre Barcarolle ...
Vedi tutte
... o, quando veniva illuminata pi¨ leggermente e con luce neutra, acquistava una certa trasparenza e prendeva il colore della retrostante parete in mattoni.Realizzato con confezione tesa, il fondale era semplicemente appeso davanti al muro di fondo dello Sferisterio ...
... e veniva usato anche come Sipario kabuki.Qui, infatti, veniva sganciato grazie ad un sistema 9SK - Kabuki a ribaltamento manuale ...

... e, una volta a terra, svolgeva perfino le funzioni ...
... di un sudario, conservando, durante i movimenti coreografici ...
... la vitalitÓ e la capacitÓ di reagire all'aria, oltre che all'illuminazione, tipiche della seta HSE - Tempesta.
OpÚra-fantastique in un prologo, tre atti e un epilogo
Musica
Jacques Offenbach (1819-1880)

Scenografia,
costumi,
regia
Light design
Sergio Rossi
Laboratorio scenografico
Rubechini Carlo
Allestimento
Arena Sferisterio di Macerata
Stagione
2005

Video & Documentazione

Arena Sferisterio, ''Les contes d'Hoffmann'': fondale kabuki in seta Tempesta

Arena Sferisterio, ''Les contes d'Hoffmann'': fondale in seta Tempesta

Materiali usati in questa realizzazione

9SK - Kabuki a ribaltamento manuale

Sistemi per sipari

Confezione tesa

Tessuto: tipi di confezione

HSE - Tempesta

Sete e rasi

Sipari kabuki

Tipologie di sipario

Informazioni sul trattamento dei dati