Italiano

Teatro Sociale di Como, ''La fille du régiment''

Como

Il coro degli Svizzeri (Tirolesi, nella versione francese dell'opera), sullo sfondo di un sipario confezionato in HRT - Rasetto Texturé, colore 119 rosso, con croce bianca al centro.Primo capolavoro del periodo parigino di Donizetti, La fille du régiment è il racconto in chiave divertente della vicenda di Marie, la vivandiera del reggimento savoiardo da cui è stata cresciuta, e del suo amore ricambiato per il giovane svizzero Tonio, fatto prigioniero dai soldati francesi, di cui gli Svizzeri sono nemici.L'amore tra Marie e Tonio è ostacolato dalla svizzera marchesa di Lauffen, di cui Marie scoprirà di essere figlia, che vuole darla in moglie al conte di Swingen.
Vedi tutte
I soldati francesi catturano Tonio.I picchi innevati dello sfondo sono stati dipinti su di un fondale realizzato in ASC - Tela Sceno.
I cumuli di neve in primo piano sono stati ricoperti con CGO - Panno Gobbi bianca, COS - Oscurante bianca e fiocchi di QNS - Neve Sintetica.La parte più avanzata del piano del palcoscenico è stata rivestita con del tappeto TSM - Tappeto Danza Silviagrips, posato con il lato bianco a vista.

«La mia visione dell'opera è legata a quella di un film di fantasia, non certo a quella di un cartone animato e dunque il taglio cinematografico è stato uno dei linguaggi ricercati per il mio lavoro. Ho voluto pulire la drammaturgia da inutili trovate e gags ''da macchietta'', con lo scopo di restituire un carattere specifico ad ogni personaggio e dunque rispettare il senso della divertente e chiara teatralità donizettiana.»Dalle note di regia di Andrea Cigni.
Il coro degli Svizzeri (Tirolesi, nella versione francese dell'opera), sullo sfondo di un sipario confezionato in HRT - Rasetto Texturé, colore 119 rosso, con croce bianca al centro.Primo capolavoro del periodo parigino di Donizetti, La fille du régiment è il racconto in chiave divertente della vicenda di Marie, la vivandiera del reggimento savoiardo da cui è stata cresciuta, e del suo amore ricambiato per il giovane svizzero Tonio, fatto prigioniero dai soldati francesi, di cui gli Svizzeri sono nemici.L'amore tra Marie e Tonio è ostacolato dalla svizzera marchesa di Lauffen, di cui Marie scoprirà di essere figlia, che vuole darla in moglie al conte di Swingen.
I costumi e l'attrezzeria evidenziano la trasposizione temporale dell'azione dall'Ottocento all'epoca della Grande Guerra.
Opéra comique in due atti
Musica
Gaetano Donizetti (1797-1848)
Prima
Parigi, Opéra-Comique, 11/2/1840
Scenografia,
costumi,
regia
Andrea Cigni
Light design
Fiammetta Baldiserri

Allestimento
Coproduzione
Stagione
2009-2010

Vedi anche...

ASC - Tela Sceno

Tele

CGO - Panno Gobbi

Panni e oscuranti

COS - Oscurante

Panni e oscuranti

QNS - Neve Sintetica

Materiali decorativi

TSM - Tappeto Danza Silviagrips

Tappeti per danza